LTN slip ring for the transmission of signals, electrical power, and compressed air for edge milling machines

Fresatrice per smussare

Fresatrice per smussare

Per lavorare gli spigoli di tavole di legno con una sbordatrice LTN ha sviluppato un collettore rotante per trasmettere segnali, carichi elettrici e aria compressa, che comanda una testa portafresa.

DESCRIZIONE DETTAGLIATA DELLA CANDIDATURA

Descrizione del problema:

Quando si tagliano a misura le tavole di legno nella produzione di mobili, queste spesso vengono lavorate con fresatrici per realizzare ad esempio degli smussi. Per farlo la testa fresatrice viene alimentata con elettricità e dati tramite un collettore rotante.

Siccome il cliente desiderava aumentare i cicli di lavorazione della fresatrice, il collettore rotante doveva migliorare le sue prestazioni in termini di accelerazione e velocità. La scarsità di spazio disponibile nella fresatrice ha imposto un nuovo design per il collettore, che prevedeva di disporre delle spine sul lato dello statore, anche qui con un ingombro minimo. Il primo modello di collettore rotante, a causa della scarsità di spazio, era stato montato nella fresatrice, rigidamente fissato tra parte fissa e parte rotante del collettore. Una situazione che in certe condizioni può causare un guasto prematuro del collettore. Per questa ragione è richiesta un'elevata precisione dell'interfaccia meccanica del collettore nel punto di montaggio.

Descrizione della soluzione:

All'interno della fresatrice in pratica non c'è spazio disponibile per il collettore. Inoltre più aumenta il numero di carichi elettrici e di segnali, più cresce di conseguenza l'altezza del collettore, e diventa critica la situazione di montaggio. A tutto questo va ad aggiungersi la richiesta di far passare l'aria compressa per soffiare via la polvere di fresatura. Il passaggio dell'aria deve attraversare il giunto dal lato stazionario verso quello rotante. Il collettore rotante deve anche essere chiuso da una cover.

Grazie a una disposizione intelligente delle spine, disposte affiancate e radialmente intorno sulla superficie esterna della scatola, lo spazio disponibile è stato sfruttato in modo ottimale. Per risolvere il problema di spazio è stata sviluppata insieme al cliente una nuova interfaccia meccanica che facilita l'installazione del collettore, senza la necessità di smontare il giunto rotante per il passaggio dell'aria.

Infine usando un sistema multifilo, grazie ai contatti multipli è stato possibile garantire un contatto migliore ideale anche per soddisfare le cresciute esigenze in termini di velocità.

SETTORI INDUSTRIALI

contact-products-resolvers-encapsulated-design-small
Alla scelta del prodotto

Offriamo prodotti compatibili per questa applicazione

contact-engineering
Vai a ingegneria

Sviluppiamo nuove soluzioni su misura per le applicazioni di questo settore